Regolamento BIOLMIEL



Regolamento BIOLMIEL

Obiettivi e finalità del premio
• Promuovere la qualità del miele biologico e degli altri prodotti dell’alveare.
• Rafforzare il rapporto fra apicoltura e sviluppo sostenibile.
• Valorizzare le differenze legate alla biodiversità naturale e delle coltivazioni.
• Favorire lo scambio e le innovazioni tecniche tra quanti si occupano di apicoltura di qualità.
• Sensibilizzare i consumatori ai prodotti agroalimentari della cultura mediterranea.
BIOLMIEL premia il miele biologico di migliore qualità organolettica e sensoriale nelle differenti categorie (monoflora e millefiori); tutti i mieli in gara sono testati da una giuria internazionale composta da esperti del settore di diverse provenienze.
Al concorso sono ammessi i campioni di miele biologico di produzione italiana ed estera certificati ai sensi della normativa europea o di altri standards nazionali ed internazionali; in deroga a questo punto verranno accettati mieli provenienti da cooperative straniere con elevato valore etico, ambientale o sociale.

Tutti i campioni pervenuti saranno valutati dalla giuria, ma solo i campioni con i requisiti fisico-chimici che seguono potranno essere insigniti di un riconoscimento di qualità:

      • contenuto d’acqua inferiore al 18%
      • contenuto d’idrossimetilfurfurale (HMF) inferiore a 10 mg/kg, o di 15mg/kg per i mieli di erica e per i mieli di provenienza tropicale.

I campioni di miele che soddisfano le caratteristiche richieste potranno ricevere riconoscimenti nell’ambito della categoria dichiarata (monoflora o millefiori). I campioni in gara sono valutati da una giuria internazionale composta da esperti iscritti all’Albo Nazionale degli Esperti in Analisi Sensoriale del Miele ed esperti esteri del settore, che valutano le caratteristiche visive, olfattive, gustative e tattili dei mieli in concorso. Il giudizio della giuria è insindacabile.
Gli assaggiatori componenti la giuria non possono partecipare al concorso in qualità di concorrenti.
A tutti i concorrenti il cui prodotto verrà riconosciuto perfettamente rispondente ai migliori standard qualitativi, verrà assegnato l’attestato di qualità BIOL HIGH QUALITY (MEDAGLIA D’ORO o MEDAGLIA D’ARGENTO).
I risultati delle analisi e del giudizio finale della giuria verranno poi inviati a tutti i partecipanti, unitamente agli attestati di partecipazione o agli attestati di qualità ricevuti.

 

Presentazione dei campioni
Gli apicoltori che intendono partecipare al concorso dovranno inviare per ogni miele in concorso una campionatura di 3 confezioni da minimo 250 gr ciascuna, in idonei vasi di vetro: di queste 1 confezione senza etichetta e 2 con etichetta e sigillo come da vendita.

 

Sono ammesse al concorso le seguenti categorie di miele:

 

- Mieli millefiori

 

- Mieli di melata

 

- Mieli uniflorali nelle seguenti tipologie:

 

Acacia (Robinia)

 

Agrumi

 

Ailanto

 

Amorpha fruticosa

 

Asfodelo

 

Cardo

 

Castagno

 

Ciliegio

 

Colza

 

Corbezzolo

 

Coriandolo

 

Edera

 

Erba Medica

 

Erica

 

Eucalipto

 

Fiordaliso

 

Girasole

 

Lavanda

 

Rododendro

 

Rosmarino

 

Salvia

 

Sideritis syriaca

 

Sulla

 

Tarassaco

 

Tiglio

 

Timo

 

Trifoglio

 

Sono altresì ammessi mieli con duplice denominazione botanica delle tipologie ammesse.

I mieli uniflorali non in elenco (mieli rari o non conosciuti di cui non si può valutare la corrispondenza sensoriale) dovranno essere sottoposti ad analisi pollinica per l’accertamento dell’origine botanica. In questo caso sono richiesti 40,00 € extra per lo svolgimento dell’analisi pollinica. Il produttore può comunque presentare il campione di miele "raro" con la sola denominazione “miele millefiori”. In questo caso il miele sarà valutato come miele millefiori e non sarà richiesto il sovrapprezzo per la partecipazione al concorso.

Per la partecipazione al premio è richiesto un contributo alle spese di analisi di € 20,00 per ogni lotto di miele partecipante al concorso.
Il contributo dovrà essere versato a mezzo bonifico bancario a favore dell’associazione di produttori biologici BIOLITALIA:
su
IBAN: IT 29W 07601 04000 00000 7691303
SWIFT: BPPIITRRXXX

oppure tramite bollettino postale con accredito su c/c n. 7691303
L’iscrizione al premio va fatta compilando la scheda d’iscrizione online, oppure inviando la scheda compilata in cartaceo via email a info@premiobiol.it, oppure spedendola unitamente ai campioni.
Qualora il produttore partecipi al concorso con più tipi di miele, può effettuare la spedizione con un unico plico, purché abbia cura di mantenere chiaramente distinti i gruppi di 3 vasi di ogni miele in concorso.

 

 

 

 

 

 

 

BIOLMIEL Regulation

 

 

 

 Aims and goals of the prize:

 






      •      To promote quality of organic honeys and of other beekeeping products.




 




      •      To strengthen the relationship between beekeeping and sustainable development.




 




      •      To support values related to natural and farming biodiversity.




 




      •      To promote exchange and technical innovation among those who deal with quality beekeeping.




 




      •      To increase awareness of consumers on Mediterranean culture.






 

BIOLMIEL awards the organic honeys with the best organoleptic characteristics within the different categories (monofloral and polyfloral); all competing honeys are tested by an International jury made up by experts coming from different sectors.

 

 

 

To the prize are admitted all organic honeys Italian or foreign certified according to EC regulation or other national or international regulation; as a derogation to this point, will be accepted also honeys coming from foreign cooperatives with high ethical, environmental, or social value.

 

 

 

All received samples will be evaluated by the jury, but only samples that fulfill the following chemical-physical requirements:

 






      • a water content lower than 18%




 




      • a hydroxymethylfurfural (HMF) content lower than 10 mg/kg, or than 15mg/kg for heather honey or for tropical ones






 

could receive the awards in the pertaining category (monofloral or polyfloral).   

 

 

 

Participating samples are evaluated by an international jury made up by experts enrolled in the Italian National Board of Sensorial Evaluation of honey Experts and foreign experts of the sector, that evaluate visual, olfactive, tasting and tactile characteristics of the participating honeys.

 

 

 

The jury judgement is unquestionable.

 

 

 

The members of the jury cannot take part in the prize as competitors.

 

 

 

To all participating honeys fulfilling best quality standards requirements will be awarded the BIOL HIGH QUALITY certificate (GOLD or SILVER MEDAL).

 

 

 

Lab analysis carried out on the samples will be sent to each single participant together with the award certificate received.

 

 

 

Samples

 

 

 

Beekeepers that want to take part in the competition must send for each lot of honey 3 samples made up by three glass jars of minimum 250 g each (2 with label and 1 without).

 

 

 

Are allowed to take part in the competition the following honey categories:

 

 

 

Acacia (Robinia)

 

 

 

Ailanthus

 

 

 

Alfalfa

 

 

 

Amorpha fruticosa

 

 

 

Asphodel

 

 

 

Dandelion

 

 

 

Eucalyptus

 

 

 

Cherry

 

 

 

Chestnut

 

 

 

Citrus spp.

 

 

 

Clover

 

 

 

Coriander

 

 

 

Cornflower

 

 

 

Heather

 

 

 

Hedysarum coronarium

 

 

 

Ivy

 

 

 

Lavender

 

 

 

Lime tree

 

 

 

Rapeseed

 

 

 

Rhododendron

 

 

 

Rosemary

 

 

 

Sage

 

 

 

Sideritis syriaca

 

 

 

Strawberry tree

 

 

 

Sunflower

 

 

 

Thistle

 

 

 

Thyme

 

 

 

Can also enroll in the competition honeys with a double botanical indication if those are within the above list. Monofloral that are not listed above (honeys that are rare or not enough known to be correctly evaluated from the sensorial point of view) must undergo a pollen lab analysis in order to ascertain their botanical origin. In this case an additional 40.00 € payment is required to carry out this analysis. The producer can anyway present this “rare” honey as polyfloral honey. In this latter case the honey sample will be evaluated as polyfloral and there will be no further cost involved to take part in the competition.

 

 

 

To enroll in BIOLMIEL a contribution of 20.00 € is required for each lot taking part in the competition.

 

 

 

This contribution will be paid by bank transfer to:

 

 

 

BIOLITALIA

 

 

 

on

 

 

 

IBAN: IT 29W 07601 04000 00000 7691303

 

 

 

SWIFT: BPPIITRRXXX

 

 

 

To take part in the prize an application form must be filled, online or on paper, then sending this latter by email to  info@premiobiol.it, or on paper together with the samples.

 

 

 

In case the beekeeper takes part in the competition with more than one lot of honey sending all samples in a single package, all lots of honeys must be clearly distinguishable.

 

 

 

 




WE ARE HERE

Via Ottavio Serena 37
Bari (BA) - 70126
Puglia (Apulia)
Italy


WRITE US





Lingua Language


©2020 Titti i diritti riservati - Biol Italia - PI 06876700722 - info@biolprize.it | EDIT BY Edit By: #coffeeshort - www.ilcaffeassociazione.it